martedì 18 maggio 2010

GARETTA DI MTB


Ritorno agli esordi, ovvero la mia prima passione. Siamo a Piana di Valdagno dove ha sede uno dei più famosi ciclo club del paese, il Velo club Piana per l'appunto. Organizzatore quindi della manifestazione, la gara si è svolta tra i boschi e i prati del posto, un percorso breve, nervoso e completamente ricoperto dal fango visto le abbondanti piogge della settimana. Partito da casa in bici per un buon riscaldamento sono arrivato in zona poco prima della partenza e appena messo il numero sulla bici ero già in pole position pronto per la partenza. Son partito in ultima batteria con la categoria dei non tesserati, visto che la gara era udace, a 2 min di distacco da ogni batteria suddivise dalle fasce di età. La partenza come sempre da formula uno e così dopo 200 m già mi trovavo sulla prima salita con il cuore in gola e in carenza di ossigeno. Non c'era un metro di pianura, discese molto tecniche in mezzo ai sentieri e tanto ma tanto fango. Questa del resto è la mtb, una sfida anche contro la natura, con i suoi ostacoli e le sue insidie, come il groviglio di rovi e ortiche che ho debitamente abbracciato a metà del secondo giro, finendoci dentro purtroppo per un piccolo errore tecnico.....
Due giri di pura fatica per un totale di 25 km, ma tanta soddisfazione e tanta allegria per tutti i partecipanti. Ottimo allenamento in vista anche di qualche triathlon con la mtb. Ringrazio ancora il Veloclub Piana per l'ottima organizzazione e la completa riuscita della manifestazione..
alla prossima
ciao a tutti
filippo

1 commento:

kaiale ha detto...

e bravo Pippo..sempre in gamba.

per me domenica una bellissima Candia